Maglia Rugby British and Irish Lions anni 30

Maglia Rugby British and Irish Lions anni 30

  • Referenza: RUGBY025
  • Brand: TOFFS
  • Materiale 1: Cotone
  • Manica: Manica lunga
  • Paese: Regno Unito
64,95 €

Disponibilità:Disponibile

Guida alle taglieX

TOFFScm

 Maglie retro
DimensioneLarghezzaLungo
S4864
M5166
L5569
XL5871
XXL6174
+7,50 €

Massimo numero di caratteri: 2

+7,50 €

Massimo numero di caratteri: 20

  • Descrizione

  • Aggiungi Recensione

Dettagli

Polo Rugby Retro British and Irish Lions anni 30

I British & Irish Lions sono uno dei simboli più antichi e genuini del Rugby. Sono nati per la necessità di avere una squadra che rappresentasse le Isole Britanniche. La squadra riunisce i migliori giocatori di rugby britannici per fare in modo che competano insieme contro le grandi nazionali dell’Emisfero Australe.

Questa tradizione che iniziò nel XIX secolo continua fino ad oggi; l’ultimo tour dei Lion è infatti datato 2017. Tutto iniziò nel 1888 quando un gruppo di giocatori inglesi decise di avventurarsi in una tourneè in Australia e Nuova Zelanda; così invitarono anche amici loro dalla Scozia e dal Galles. Per questo motivo questa squadra non fu riconosciuta dalla Federazione Inglese, ma comunque il tour si riuscì a intraprendere grazie all’appoggio di una marca commerciale. Il primo viaggio, senza giocatori irlandesi, fu un autentico successo. Dal 1899 si unirono anche i giocatori irlandesi i quali, dopo la dichiarazione d’indipendenza dell’Irlanda del 1922, crearono così la prima nazionale rappresentante di due Stati diversi. Per i giocatori britannici essere convocati dai Lion è molto prestigioso, quasi di più che giocare con la propria Nazionale.

Per quanto riguarda la maglia da gioco, i Lions vestirono di scuro tra il 1910 e il 1938. I Lions cominciarono ad essere chiamati così dal Tour del 1924. La nostra maglia storica dei British and Irish Lions riproduce alla perfezione il modello della tourneè del 1930, nella quale si vide per la prima volta lo scudetto dorato con i tre leoni rampanti. Questa polo creò un po’ di polémica visto che il tour era in Nuova Zelanda, dove la squadra locale si era già autodefinita All Blacks e quindi c’era una certa confusione tra le due divise. Nel rugby la tradizione dice che tocca alla squadra di casa indossare la seconda maglia in casi di somiglianza, pertanto gli All Blacks diventarono per la prima volta gli All White.

Polo da Rugby dei Bristish and Irish Lions, una pietra miliare nella storia della palla ovale. Tutti i tifosi dei Lions la possono sfoggiare con stile. Si tratta di un modello con il colletto bianco, fabbricato 100% in cotone grosso di alta qualità.

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati